L’Europa sopravvaluta enormemente la popolazione musulmana

Su ogni 100 persone nel vostro paese, quanti pensi che siano musulmani?

Il grafico risponde alla domanda tra la realtà e l’immaginazione.

Infographic: Europe hugely overestimates its Muslim population | Statista You will find more statistics at Statista

Annunci

Il grande business delle bufale online

Breve servizio de “Le iene” di poco più di 15 minuti dedicato alle fabbriche di bufale a scopo di lucro, come Liberogiornale e la galassia di siti ingannevoli gestiti da Edinet andato in onda il 15.02.2017. Visone consigliata al link:

 

Seb Lester calligraphy

A proposito di calligrafia ecco il profilo instagram di Seb Lester in cui pubblica i video time lapse dei suoi lavori.

A cui ne aggiungo altri:

via: http://www.newyorker.com/culture/cultural-comment/calligraphy-stars-instagram

98 cose che Facebook sa di voi

Ecco un elenco di ciò che Facebook sa di voi (e forse anche molte altre) in una traduzione di Paolo Attivissimo:

A questo si aggiungono i dati che ora WhatsApp passerà a Facebook.

…chi usa un’app fornita gratuitamente da un’azienda che invece l’ha pagata miliardi di dollari deve aspettarsi prima o poi di essere trattato non come cliente, ma come prodotto.

60 free online icons sets

60 Free Outline Icon Sets Perfect for Contemporary Designs

Onde gravitazionali

Ecco alcuni articoli che annunciano e spiegano la recente scoperta:

Onde gravitazionali, confermata la rilevazione diretta
di Giovanni Spataro, Le Scienze.

Gravitational Waves Exist: The Inside Story of How Scientists Finally Found Them
by Nicola Twilley, The New Yorker.

Gravitational Waves Detected, Confirming Einstein’s Theory
by Dennis Overbye, The New York Times.

Cosa sono le onde gravitazionali spiegate in un fumetto da PhD comics

 

Super Bowl Ads 2016

Finale Super Bowl 2016 50ª edizione seguita in TV da oltre 110 milioni di spettatori, dati i costi (circa 5 milioni $ per 30 sec), il meglio degli annunci pubblicitari a livello mondiale, oltre 40 in questo articolo:

http://www.vox.com/2016/2/5/10923936/super-bowl-commercials-2016-ads

I miei preferiti: Colgate, Budwieser, Mini, Pantene, Audi R8, Wix.com, AcuraNXS, Avocados.

Qui 10 raccolti in un unico video:

 

 

I difensori della famiglia tradizionale

 

Aggiornamenti:

http://www.corriere.it/cultura/16_gennaio_30/regolare-unioni-civili-e3f4d836-c6c9-11e5-bc00-4986562dd09c.shtml

http://italians.corriere.it/2016/02/01/quando-si-sbandiera-il-familidei/

Dark cat in black room

Traduco velocemente:

Filosofia: cercare un gatto nero in una stanza buia.

Metafisica: cercare un gatto nero che non c’è in una stanza buia.

Teologia: cercare un gatto nero che non c’è in una stanza buia e gridare “L’ho trovato”.

Scinenza:  cercare un gatto nero in una stanza buia con una semplice torcia elettrica.

Parigi 13.11.2015

Al contrario di quegli irresponsabili di Libero che con gli insulti non fanno altro che aggravare la situazione, riporto le parole di Beppe Severgnini:

Il video girato col cellulare da un giornalista di Le Monde davanti alla sala da concerti Bataclan è sconvolgente. La normalità male illuminata, la strada laterale, il venerdì sera, i colpi incomprensibili, una voce che grida “Ma cosa succede?”. Poi l’occhio cade sui ragazzi appesi alle finestre, aggrappati al davanzale e alla vita. Altri in piedi sui cornicioni, come in un vecchio film. Per strada, corpi umani trascinati come pupazzi sul marciapiede: vivi o morti, non si sa. Questo hanno voluto i nostri nemici. Questo hanno fatto. Entrare in una sala da concerti e uccidere dozzine di ragazzi disarmati: non è difficile.

È invece difficile – verrebbe da dire: impossibile – capire il vuoto di certe menti e l’oscurità di certi cuori. Ma dovremo farlo. Piangere e pregare non basta. Molte cose saranno da esaminare: il fallimento dei servizi di informazione francesi, le complicità, la necessità di una immediata, esplicita scelta di campo degli islamici in Europa (se vogliono continuare a vivere qui). Resta un fatto: i francesi e gli europei saranno più forti dei barbari alle porte, e di quelli tra noi. Un modo di dimostrarlo è andare avanti con le nostre vite. Chiudersi, sospettare gli uni degli altri, cambiare abitudini: sarebbe un modo di dargliela vinta. Non deve accadere. I ragazzi europei escano per strada e vadano ad ascoltare musica e a ballare, stasera, nelle nostre belle città autunnali. È il modo migliore di rendere omaggio a chi venerdì sera è entrato al Bataclan, e non è più uscito.

In rete ci sono anche una serie di false notizie, qui un resoconto: