Piero Manzoni

A Palazzo Reale mostra antologica su Piero Manzoni.

L’Artista

“Dal ’60 vendo le impronte dei miei pollici, destro e sinistro.
Nel 1959 avevo pensato di esporre delle persone vive (altre morte volevo invece chiuderle e conservarle in blocchi di plastica trasparente): nel ’61 ho cominciato a firmare, per esporle, delle persone.
A queste mie opere do una carta d’autenticità. Sempre nel gennaio del ’61 ho costruito la prima ‘base magica’: qualunque persona, qualsiasi oggetto vi fosse sopra era, finché vi restava, un’opera d’arte.
Una seconda l’ho realizzata a Copenaghen. Sulla terza in ferro di grandi dimensioni, posta in un parco di Herning (Danimarca, 1962) poggia la terra: è la ‘base del mondo’.
Nel mese di maggio del ’61 ho prodotto e inscatolato 90 scatole di ‘merda d’artista’ (gr. 30 ciascuna) conservata al naturale (Made in Italy). In un progetto precedente intendevo produrre fiale di ‘sangue d’artista’”.
Piero Manzoni

https://m.youtube.com/watch?v=I6K411BFdLo

Annunci